Chaos Corona 8: parliamo del nuovo motore di render! Studio 3D SMR
21198
post-template-default,single,single-post,postid-21198,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,vss_responsive_adv,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-7.3,vc_responsive
Chaos Corona 8 - nuovo motore di rendering

Chaos Corona 8

Chaos Corona 8. Rendering Corona 8. Nuovo motore di rendering per 3ds Max.

CHAOS CORONA 8

E’ passato diverso tempo da quando abbiamo parlato del motore di rendering Corona Renderer…ed ora abbiamo deciso di dedicarci un nuovo articolo! 

Il motivo principale deriva non solo dalle tante interessanti novità dell’ultima versione appena uscita, ma anche dal cambiamento nel nome con cui oggi si presenta: Chaos Corona 8.

Partiamo da quest’ultimo punto, forse secondo noi davvero fondamentale per l’attuale ed il futuro sviluppo di questo motore di render sempre più affermato. Tutti coloro che lavorano nel mondo della grafica 3D sanno perfettamente della recente unione tra la Chaos Group e Render Region.

In questo momento abbiamo Vray e Corona sotto lo stesso tetto, con una conseguente riflessione sul futuro di entrambi.

Al momento abbiamo l’idea che ci sia l’intenzione di continuare a sviluppare e migliorare entrambi motori di render e speriamo il trend continui ancora per molti anni in questa direzione!

Chaos Corona 8 - nuovo motore di rendering
QUALI SONO LE NOVITA’ DELLA VERSIONE 8?

Passiamo ora al motivo principale di questo nuovo articolo. Siamo già rimasti piacevolmente colpiti dalla versione 7 di Corona e anche nella successiva non siamo rimasti delusi!

Tra le tante novità vogliamo evidenziarne alcune:

  • Chaos Scatter: vi ricordate il Corona Scatter? Ora si è evoluto nel nome e nelle funzionalità per permettere maggiore controllo e realismo nella gestione di milioni di oggetti. Ora è presente una libreria di preset presenti in Chaos Cosmos ed è possibile limitare la diffusione degli oggetti su una superficie all’interno del campo visivo della nostra camera. Ottima la possibilità di poter utilizzare le spline per creare ad esempio delimitazioni per strade o altro. Infine troviamo molto interessante la possibilità di poter modificare le singole istanze.
  • Chaos Cosmos: solo dalla versione 8 viene fornita la possibilità di attingere alla libreria Chaos Cosmos per avere oggetti di alta qualità da poter inserire nelle nostre scene in modo facile e veloce!
  • Corona Decal: possiamo aggiungere dettagli su ogni superficie come imperfezioni, graffi, crepe, macchie e schizzi! Da ora è possibile dare maggiore realismo alle nostre scene con dettagli talvolta molto piccoli ma fondamentali.

Non abbiamo voluto soffermarci su tutte le novità presenti nella nuova versione di questo ottimo motore di rendering per 3ds Max e Corona (ma anche per Blender a quanto pare). In questo articolo abbiamo voluto brevemente soffermarci solo su quelle per noi di maggiore importanza, soprattutto in merito alle esperienze lavorative passate.

 

Ci sono molte altre novità interessanti che vi consigliamo di andare a vedere direttamente nel sito ufficiale.

No Comments

Post A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.